Croup come si manifesta

Croup come si manifesta

In età pediatrica possono registrarsi diverse patologie che colpiscono l’apparato respiratorio come ad esempio il croup (laringotracheobronchite) una malattia che causa nei bambini piccoli difficoltà di respiro visto che provoca un ingrossamento della laringe, a questa condizione si associa poi l’ostruzione della trachea e dei bronchi polmonari; il paziente risente di altre manifestazioni quali emissione durante il respiro, di un leggero stridore a cui si associano i sintomi tipici del raffreddore (naso che cola, mal di gola, febbre). Questa malattia dell’apparato respiratorio colpisce con maggiore frequenza i bambini di età compresa tra i 6 mesi ed i 3 anni, provocando una tosse particolare definita “abbaiante”, ma anche voce rauca e problemi di respiro; gli episodi di croup possono comparire più volte nell’arco dell’infanzia. Tra i fattori eziologici che possono attivare il quadro patologico del croup si citano soprattutto le infezioni di tipo virale, e tra i principali responsabili si segnalano patogeni quali: il Rhinovirus; gli enterovirus; i virus paraninfluenzali umani (le specie I,II,III e IV); i virus dell’influenza A e B; il virus del morbillo; il virus respiratorio sinciziale umano. I virus responsabili della laringotracheobronchite possono diffondersi dopo il contatto diretto tra una persona sana con una persona infetta, oppure dopo il contatto con oggetti contaminatiin alcuni casi il contagio avviene attraverso l’inalazione di goccioline contenenti il virus e presenti nell’aria tramite starnuti o colpi di tosse. Per approfondimenti su questa condizione patologica si rimanda alla lettura di http://www.my-personaltrainer.it/salute-benessere/croup.html.

Possibili approcci terapeutici

croup
croup

La diagnosi del croup si basa su un’analisi dei sintomi, soffermandosi sulla valutazione dei segni tipici del quadro clinico rappresentati dalla caratteristica tosse e dallo stridore durante il respiro, per una maggiore conferma diagnostica si possono eseguire delle indagini più approfondite quali le analisi del sangue e l’esame del torace ai raggi X. Il trattamento del croup è soggetto a variazioni in base alla stessa severità dei sintomi, l’infezione di lieve entità richiede una terapia farmacoogica che si basa sulla somministrazione di alcuni antinfiammatori, il medico può prescrive talvolta una terapia con i corticosteroidi ed il ricovero ospedaliero se i sintomi del paziente sono più gravi.