Scarlattina incubazione: scopriamo i primi sintomi

Scarlattina incubazione: quanto dura?

La scarlattina è una malattia infettiva causata da un batterio chiamato Streptococcus pyogenes, o streptococco di gruppo A.  Questi stessi batteri possono anche causare l’impetigine. Si tratta di batteri che si trovano comunemente sulla pelle o nella gola, dove vivono senza causare problemi. Tuttavia, in alcune circostanze, possono anche causare malattie, come la scarlattina. La scarlattina è caratterizzata da una eruzione cutanea, che di solito si accompagna a un mal di gola. La malattia spesso è confusa con il rash del morbillo. I batteri che causano le infezioni producono tossine (veleni), che causano un rash cutaneo, lingua rossa e gonfia e guance estremamente arrossate.  La scarlattina è principalmente una malattia infantile ed è più comune tra i due e gli otto anni. Un tempo era pericolosa, ma il trattamento antibiotico la rende molto meno problematica, anche se la malattia è contagiosa. La scarlattina incubazione ha una durata di circa 5-6 giorni.

Le cause della malattia

scarlattina incubazione malattia
Scarlattina incubazione: i sintomi si manifestano dopo 4-5 giorni dopo il contagio.

I batteri che provocano la scarlattina spesso sono nella saliva e nel muco nel naso. La malattia si diffonde attraverso starnuti, colpi di tosse, o semplicemente espirando. Come detto anche prima, ci vogliono circa 2-5 giorni per sviluppare i sintomi dopo l’infezione (periodo di incubazione). Se pensate che il vostro bambino abbia la scarlattina, dovreste consultare il vostro medico di famiglia. La malattia tende ad essere più comune in inverno e in primavera e il trattamento usuale è un corso di 10 giorni di antibiotici. Per evitare di prendere la malattia è necessario:

  • Lavarsi spesso le mani;
  • Non condividere posate con una persona infetta;
  • Lavare, o cedere, fazzoletti a una persona infetta;
  • Essere consapevoli del fatto che si può prendere la scarlattina anche attraverso l’inalazione di goccioline trasportate via aria;

La cura per la scarlattina è molto efficace e la malattia dovrebbe scomparire nel giro di 7-8 giorni. La febbre, invece, scompare già nei primi due-tre giorni dopo che sono stati somministrati i primi antibiotici.